Bello il tuo bagno, ma la lavanderia?

blank
Alcuni piccoli consigli per organizzare la zona lavanderia e farla diventare un'amica sincera.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su pinterest
Condividi su twitter

La migliore amica di una donna? La borsa. Ah sì, ampia, capiente, nasconde segreti e organizza la giornata. Oppure le scarpe, eleganti e seducenti, un perfetto tocco di stile. Sicure sicure? Dai, diciamo la verità, borse e scarpe sono bellissime, ma la migliore amica di una donna è la lavanderia.

mother a housewife with a baby engaged in laundry fold clothes into the washing machine

A ogni trasloco e cambio casa si dice sempre “nella prossima casa voglio una lavanderia enorme“: perché lo studio, il secondo bagno, il ripostiglio e la terrazza sono comodi, ma la lavanderia ti cambia davvero la vita. Se siete in fase di progettazione di una casa nuova, quindi, non fate l’errore di destinare a questa stanza una piccola metratura sufficiente appena per stendibiancheria, lavatoio e lavatrice. Vi sarete sicuramente resi conto che le abitazioni più ordinate e accoglienti sono quelle in cui si è riusciti a destinare uno spazio comodo agli ambienti di servizio, perché aiutano a gestire la casa nel modo migliore.

Oltre a quanto citato sopra, la lavanderia dovrebbe avere una zona in cui conservare con ordine gli abiti da stirare, un pratico lavatoio che non ricordi la casa della nonna ma un lavabo di design, le soluzioni componibili per organizzare gli spazi, gli accessori utili in questa zona della casa (dalla biancheria all’asse da stiro, dalle scarpe ai detersivi), i cesti per la biancheria e i ripiani per i contenitori.

Funzionalità, dicevamo, ma anche design: la possibilità di alzare la lavatrice da terra dimostra l’unione di queste due caratteristiche, perché se da una parte evita di spaccarsi la schiena a caricare e scaricare l’elettrodomestico, dall’altra permette di creare una nicchia sottostante e di ottenere un’estetica contemporanea. Se preferite nascondere la lavatrice scegliete un armadio basso che si mimetizzi con lo stile della stanza o un armadio a colonna con porta-lavatrice, il vano per la biancheria sporca e l’aspirapolvere, tipo muro attrezzato. Insomma, questa zona jolly della casa vi permetterà di tenere tutto in ordine e a portata di mano.

Leggi altro...